Gulliver | Presentazione e posa prima pietra Casa Residenza Anziani Appalto di Soliera

Si è svolta Venerdì 10 Febbraio la presentazione e la posa della prima pietra della Nuova Casa Residenza per Anziani O. Focherini e M. Marchesi che sorgerà in località Appalto di Soliera. L’evento della Cooperativa Sociale Gulliver ospitato presso Habitat, Casa della Cultura di Soliera, ha visto la partecipazione dei rappresentanti di importanti istituzioni pubbliche e private, nonché di un numeroso pubblico.

Il Presidente di Gulliver, Massimo Ascari, ha fatto gli onori di casa presentando il progetto di costruzione e gestione della Casa Residenza; sono seguiti gli interventi di Paola Focherini, figlia di Odoardo e Maria Marchesi ai quali è stata intitolata la struttura, del Sindaco di Soliera Roberto Solomita, di Alberto Bellelli, Sindaco di Carpi ed in chiusura di Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna. La seconda parte dell’evento con la cerimonia di posa della prima pietra della nuova struttura e la benedizione della stessa da parte del Vicario generale della Diocesi di Modena e Nonantola, Don Giuliano Gazzetti, si è svolta presso il cantiere Garc.

Il progetto di Gulliver per la realizzazione della Casa Residenza O. Focherini e M. Marchesi, che conterà complessivamente 75 posti letto, è frutto di una attenta analisi dei bisogni del territorio e della consolidata esperienza nella gestione di servizi dedicati alla terza età. Gulliver, infatti, ha sviluppato e potenziato nel tempo le conoscenze professionali, tecniche e gestionali utili alla conduzione globale di servizi alla persona. A ciò si è aggiunta un’intensa attività di ricerca e sviluppo, in grado di ideare e progettare servizi utili al miglioramento della qualità di vita dei cittadini.
Gli orientamenti strategici aziendali, volti a indirizzare prioritariamente gli investimenti sul territorio e a favorire l’occupazione, hanno dato il giusto impulso per avviare la realizzazione della Casa Residenza per Anziani O. Focherini e M. Marchesi, pensata per rispondere ai bisogni della comunità, in particolare degli anziani e dei loro familiari.

Nella realizzazione di quest’opera, Garc SpA riveste il ruolo di Main Contractor, il progetto è di Politecnica.
Per approfondire le caratteristiche dell’opera visitare questa pagina.

Lascia un Commento