Polo Culturale Polivalente di Novi di Modena, posa della prima pietra

Si è svolta oggi Martedì 12 Maggio 2015, la posa della prima pietra del Polo Artistico Culturale di Novi di Modena, atto simbolico del Presidente della Fondazione CR Carpi Giuseppe Schena.

Erano presenti oltre al Sindaco di Novi di Modena Luisa Turci, i progettisti dell’opera Ing. Arch. Micaela Goldoni e Geom. Luigi Boschini, Marco Gasparini consigliere della fondazione CR Carpi e presidente della locale CNA, Giulio Martello in rappresentanza dell’impresa esecutrice dei lavori Garc SpA; oltre a giornalisti e privati cittadini.

Il progetto è realizzato, finanziato e di proprietà della Fondazione CR Carpi, ed ospiterà i principali servizi dedicati all’aggregazione culturale e artistica della popolazione giovanile.

Gli allestimenti interni saranno a carico dell’Amministrazione Comunale che impiegherà le donazioni preposte di privati ed enti esterni, tra le quali il contributo di 150.000 Euro della Società Autostrade del Brennero.

Per altre informazioni rimandiamo ad un precedente articolo:
Polo Culturale Polivalente di Novi di Modena

×

I commenti sono chiusi.