fbpx
area-sicem

+39 059 6310711

info@garcspa.it

Via dei trasporti, 14 Carpi (MO)

Area Sicem

Il progetto ha riguardato la trasformazione da Attività Produttiva ad Attività Commerciale di un sub-comparto dell’Area Sicem, in località Appalto di Soliera (Modena). L’intervento ha previsto nello specifico la demolizione e la trasformazione di alcuni edifici destinati ad attività produttive in aree a destinazione commerciale (a potenziamento del polo commerciale pre-esistente); e la realizzazione o adeguamento delle relative opere di urbanizzazione. Tutta l’area, nel complesso, è anche stata interessata da una riorganizzazione dei percorsi e delle aree di parcheggio. 

L’attività produttiva svolta nell’area oggetto della trasformazione era in ambito tessile, in particolare negli edifici completamente demoliti o trasformati erano ospitati uffici, show-room, spazi per la produzione di capi di abbigliamento, stoccaggio delle materie prime, custodia dei capi finiti. L’attività di bonifica e demolizione ha di conseguenza coinvolto non tanto impianti di produzione, pressochè inesistenti, ma bensì elementi costituenti l’edificio principale con superficie coperta di circa 5.600 mq: strutture prefabbricate o realizzate in opera, coperture, impianti e reti tecnologiche.

In questo intervento hanno operato in sinergia alcune divisioni di Garc.

La Divisione Servizi per l’Ambiente ha eseguito un’indagine preventiva che ha individuato le potenziali aree di rischio, fornito gli elementi per un’accurata stima dei costi, ed infine pianificato l’intervento comprendente:

Adempimenti Normativi
Mappatura dell’Amianto
Messa in Sicurezza e Bonifica degli Impianti
Demolizione delle Strutture
Smaltimento dei Rifiuti prodotti

La Divisione Servizi per l’Edilizia si è occupata della demolizione del comparto, prima della quale è stata effettuata un’importante operazione di risanamento dell’area, in particolare di una struttura con elementi contenenti amianto (tegoli di copertura e plinti di fondazione). La rimozione e lo smaltimento dell’amianto e degli altri rifiuti prodotti durante la demolizione sono stati gestiti dalla Divisione Servizi per l’Ambiente.

La realizzazione e l’adeguamento delle opere di urbanizzazione, la riorganizzazione dei percorsi e delle aree di parcheggio sono anch’esse opera di Garc SpA.


Progetto Ing. Roberto Luppi
Cliente Sicem SpA – Cepina Srl
Località Appalto di Soliera (Modena)
Anno 2012 | 2014
Competenze General Contractor

Infobox

La norma di riferimento per la gestione dei rifiuti in Italia è attualmente il D.Lgs. 152/2006 (c.d. Codice Ambientale). Il Codice dispone che la gestione dei rifiuti – nodo strategico nella protezione ambientale – avvenga secondo i principi europei di precauzione, di prevenzione, di proporzionalità, di responsabilizzazione e di cooperazione dei soggetti coinvolti. In particolare, il dettato normativo indica una scala di priorità con al primo posto la riduzione della produzione dei rifiuti, in secondo luogo il riutilizzo / reimpiego / riciclaggio e, di seguito, il recupero di materia e di energia. Lo smaltimento finale dei rifiuti – in particolare la discarica – deve essere considerata una possibilità residuale praticabile solo qualora una delle operazioni precedenti non sia tecnicamente ed economicamente fattibile.