fbpx
Greda | Daniela Dallavalle Headquarters

+39 059 6310711

info@garcspa.it

Via dei trasporti, 14 Carpi (MO)

DANIELA DALLAVALLE HEADQUARTERS

Il nuovo Headquarter della casa di moda Greda dal 2015 Daniela Dallavalle SpA è stato realizzato da Garc. Il progetto vincitore, realizzato dallo Studio di Archiettura B+B Associati di Treviso, è il risultato di un concorso di idee promosso a livello europeo dall’azienda committente.

È il primo edificio industriale dell’intero distretto di Carpi, certificato in classe energetica A. 

Il gruppo Daniela Dallavalle oggi veste persone, spazi e momenti attraverso le collezioni Elisa Cavaletti, Riccardo Cavaletti, Eleonora Cavaletti, Arte Pura, Dress Your Space, Artistic Elements e Home Jewels.

Inaugurato nel Gennaio 2015, il nuovo quartier generale di Carpi è una struttura di 6.000 metri, luminosa, dinamica e orientata al futuro: un edificio ad alto contenuto tecnologico che rispetta l’ambiente. È infatti inserito nella classe di certificazione ambientale A con classificazione NZEB (nearly zero energy building) ed è caratterizzato da innovativi aspetti architettonici eco-sostenibili, di termo-idraulica e domotica, unici a livello nazionale.

Tra questi: 204 pali di fondazione in ferro e calcestruzzo per rendere l’edificio altamente antisismico, 45 sonde geotermiche posizionate a 120 metri di profondità, serbatoio di accumulo dell’acqua piovana per il successivo riutilizzo a scopo irriguo e parzialmente domestico, ventilazione meccanica controllata, riscaldamento a pavimento radiante e a parete, raffreddamento ad acqua a travi fredde, illuminotecnica perimetrale e sistema fotovoltaico, facciate continue realizzate con sistema a montanti e traversi Schüco®, rivestimento esterno in Krion®.

Una delle chiavi della spettacolare facciata dell’edificio è la solid surface di Porcelanosa Grupo®. In totale, sono stati utilizzati 3.000 metri quadrati di Krion® Lux 1100 per tutto l’involucro edilizio, con disegni geometrici asimmetrici. Per ottenere finiture perfette, l’installazione delle lastre del minerale compatto Krion® è stata eseguita con il sistema di facciata Keil sviluppato da Butech®, consistente nella lavorazione del lato posteriore delle lastre, lasciando nascosto il sistema di ancoraggio.

La composizione progettuale, partendo dall’inviluppo massimo consentito, lo plasma con azioni di sottrazione, di rottura e di separazione, in qualche modo ispirate al processo di spaccatura della “Pangea”, di paleogeografica memoria, da cui hanno avuto origine i continenti e gli oceani. La frammentazione dell’area, di forma stretta e allungata, determina il progetto: tre “placche” mostrano i segni evidenti delle rotture generative che separandosi hanno lasciato spazio al giardino interno unificante, protetto alla vista dall’anonimo contesto industriale; al tempo stesso i compatti fronti esterni denunciano nettamente la loro diversità da altri fabbricati, proponendo un’immagine ben riconoscibile anche al veloce in autostrada. Le parole “fram-menti vitali” sono la sintesi del principio compositivo esposto e al tempo stesso evocano, con la desinenza “menti vitali”, la natura altamente creativa dell’attività stilistica dell’azienda nei campi della moda femminile e biancheria per la casa.

Cliente Daniela Dallavalle SpA
Località Carpi (Modena)
Anno 2013 | 2014

Ricevi le ultime notizie

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi notifiche sui nuovi articoli