BIM | 7D Gestione del costruito | Asset Management

+39 059 6310711

info@garcspa.it

Via dei trasporti, 14 Carpi (MO)

Garc SpA_B Corp_Carpi_Modena

BIM | 7D Gestione del costruito | Asset Management

Da sempre Garc SpA è impegnata nella ricerca della maggiore efficienza ed efficacia dei processi aziendali. Questa costante, insieme alla propensione allo sviluppo tecnologico, ha fatto sì che nel 2020 l’Azienda ottenesse la certificazione del SG BIM relativa al processo produttivo conforme alla UNI:Pdr 74:2019.

Il Sistema di Gestione BIM è stato integrato con il Sistema di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza, di cui l’Azienda si è dotata da tempo.

La certificazione del processo BIM ci ha permesso di tracciare regole e istruzioni per le varie dimensioni della progettazione, della costruzione e della gestione di un’opera, in sintesi:

  • Creazione del Digital Twin, modellazione del progetto, terza dimensione (3D)
  • Gestione del processo, quarta dimensione (4D)
  • Controllo dei costi, quinta dimensione (5D)
  • Ciclo di vita dell’immobile e sostenibilità, sesta dimensione (6D)
  • Gestione del costruito, asset management, settima dimensione (7D)
  • Gestione dei workflow ed archiviazione dati in modo organizzato, AcDAt
  • Utilizzo delle realtà immersive nell’interpretazione degli asset del digital twin

 

A conclusione dell’opera Garc SpA consegna ai propri clienti la documentazione as-Built in cui sono presenti anche i modelli BIM aggiornati e arricchiti degli attributi informativi principali per una corretta manutenzione.

In fase manutentiva, il modello BIM viene collegato al gestionale interno di Garc SpA garantendo un monitoraggio dettagliato degli interventi e degli asset da revisionare.

Grazie al digita twin dell’edificio e al sistema di gestione centralizzato viene garantita una maggior efficienza sia in termini di riduzione tempistiche della gestione stessa della manutenzione, sia in termini di riduzione degli spostamenti per sopralluoghi.

In particolare, grazie al caricamento del modello BIM sul gestionale manutenzioni, è possibile:

  • collegare gli asset identificati nel modello con una specifica gerarchia attributiva alla documentazione presente all’interno del software per la gestione delle manutenzioni;
  • tramite la navigazione del modello è possibile individuare in maniera tempestiva la documentazione e la tipologia di asset da manutenere o sostituire e le eventuali criticità delle lavorazioni da eseguire, programmando le tempistiche in maniera adeguata.

 

Nel video seguente viene mostrato come Garc utilizza i modelli BIM all’interno del proprio ERP utilizzato per la gestione e manutenzione asset.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Ricevi le ultime notizie

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi notifiche sui nuovi articoli